Partecipa a un concorso fotografico

Se la fotografia è la tua passione accetta nuove sfide, invia le tue immagini a un contest

La fotografia è cambiata molto negli ultimi anni. Le macchine fotografiche spesso sono state sostituite dai cellulari, che fanno delle ottime fotografie. Soprattutto i modelli più avanzati. Se siete degli appassionati e non perdete occasione di fare fotografie, se i famigliari o gli amici apprezzano le vostre foto, è arrivato il momento di partecipare a un concorso.

Perché partecipare

Per un fotografo professionista è molto importante partecipare poiché è un modo di farsi conoscere e ampliare la propria esperienza, confrontarsi con gli altri e capire i propri limiti, osservando il lavoro degli altri concorrenti.

Ma anche per un dilettante appassionato è una buona occasione. Partecipare a un concorso è molto stimolante, è una sfida con se stessi e le proprie capacità.  Per partecipare occorre impegnarsi molto, attivare la propria creatività, cercare il soggetto giusto, fare decine di inquadrature, scegliere la migliore da inviare. Sicuramente non c’è da annoiarsi e un vero appassionato sarà stimolato dalla possibilità di raggiungere un obiettivo personale.

Inoltre partecipare ai contest permette di conoscere gente nuova, che è mossa dalle nostre stesse passioni e c’è la possibilità oltre che  di imparare tantissimo anche quella di creare nuove amicizie.

Quale concorso scegliere

Innanzi tutto, forse non lo sapete, ma ogni anno si svolgono molte decine di contest. Da quelli internazionali  famosi ai quali partecipano sia fotografi di altissimo livello sia dilettanti a quelli locali, attivati da vari enti.

Le riviste di fotografia, i grandi marchi fotografici come Canon o Nikon  e anche le aziende che producono telefonini, periodicamente indicono dei concorsi fotografici. Ma spesso anche altre aziende che non hanno a che fare con la fotografia aprono dei concorsi.

Tanti concorsi permettono di inviare le foto direttamente online, altri, soprattutto quelli locali, richiedono di presentare le foto stampate. Per quanto riguarda quelli on line, alcuni contest si possono svolgere anche solo su Instagram o Facebook.

Gli enti locali spesso aprono dei contest, un po’ più caserecci e spesso senza un tema preciso. La finalità è di solito quella di attirare interesse attorno a qualche evento locale collegato.

Concorsi internazionali famosi

Qui vi indichiamo alcuni dei concorsi più importanti (ce ne sono molti altri). Chi è appassionato di fotografia non può mancare una visita al loro sito, dove sono pubblicate tutte le foto dei vincitori.

Oltre ai premi in denaro, questi concorsi con giuria internazionale servono principalmente per ottenere visibilità e far conoscere a un pubblico internazionale i propri scatti e i propri lavori fotografici. I lavori dei vincitori e dei finalisti vengono infatti mostrati a festival ed eventi di fotografia di tutto il mondo.

Sony World Photography Awards

Il concorso prevede cinque categorie: Professional: dedicato ai progetti fotografici Open: dedicato ai singoli scatti (singole foto); National Awards: dedicato ai migliori talenti di ogni paese; Youth: possono partecipare i fotografi emergenti di età compresa tra 12 e 19 anni con una singola foto; Student: riservato agli studenti di fotografia. Il concorso è gratuito e chiunque può partecipare.

World Press Photo Awards

Organizzato dalla fondazione olandese World Press Photo. Oltre a premiare la foto dell’anno in ambito giornalistico e di reportage (World Press Photo of the Year), prevede altri premi in numerose categorie: Contemporary Issues, Environment, General News, Long­ Term Projects, Nature, Portraits, Sports.
Può partecipare solamente chi è giornalista o ha una “press card”.

IPA – International Photography Awards

Concorso internazionale di fotografia dedicato a professionisti, dilettanti, studenti di ogni parte del mondo. La partecipazione è a pagamento e i prezzi variano a seconda della tipologia del fotografo.. I premi in denaro sono importanti. La registrazione e il caricamento delle foto avviene online. Le categorie sono veramente tante: dall’advertising all’architettura; dalle foto d’arte alla natura, a ritratti, sport, e ad alcune nicchie della fotografia, come panorama, smartphone photography, fotografia notturna.

National Geographic Photo Contests

Concorso fotografico annuale della rivista National Geographic, dedicato alla fotografia di viaggio, e 4 sono le categorie in concorso: mondo animale, luoghi, paesaggi e junior (il mondo visto dai minorenni). Sul sito potete vedere tutte le foto che hanno vinto i concorsi degli ultimi anni, potete ispirarvi e imparare molte cose nuove dalla loro analisi.

Lensculture Photo contest

Lens Culture è una rivista online e un network di fotografia con sede ad Amsterdam, che propone nel corso di ogni anno vari concorsi fotografici internazionali dedicati a varie tematiche: Portrait Awards (ritratti), Art Photography Awards (fotografia artistica), Street Photography Awards (fotografia di strada), Emerging Talent Awards (fotografi emergenti), Black & White Photography Awards (foto in bianco e nero), Exposure Awards (il concorso più importante, che celebra il linguaggio visivo della fotografia). Le foto vanno caricate direttamente online sul sito. La partecipazione è a pagamento.

URBAN Photo Awards

Concorso fotografico a pagamento organizzato ogni anno dall’associazione culturale dotART di Trieste. Il concorso è aperto a tutti, sia fotografi amatoriali che professionisti, e comprende tre sezioni, ulteriormente suddivise in varie categorie ed aree tematiche: Foto Singole (Streets, People, Spaces, Creative) Progetti e Portfolio (progetti fotografici, portfolio tematici, fotoreportage, storyboard – sequenze di immagini che raccontano una storia) URBAN Book Award (possibilità di candidare una bozza di libro fotografico) Prevede premi in denaro, borse di studio, attrezzatura fotografica, allestimento mostra ai Trieste Photo Days e altro ancora.

Concorsi fotografici in Italia

Poiché, come vi abbiamo detto, ogni anno si svolgono tantissimi concorsi fotografici, e anche contest su Instagram o Facebook, non possiamo darvi un elenco completo. Vi suggeriamo però  alcuni siti da consultare per conoscere quali concorsi si svolgono in un certo periodo.

Concorsi FIAF

La FIAF, Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, offre la lista dei concorsi nazionali in corso, organizzati dai vari circoli di fotografia italiani, con i vari riferimenti degli organizzatori, quota di partecipazione, regolamento, tema, sito.

Concorsi UIF

L’Unione Italiana Fotoamatori propone una lista di concorsi fotografici organizzati sotto il patrocinio UIF.

Concorsi di Fotografia Online

Sito web che propone un calendario dei corsi che si svolgono in ogni mese dell’anno, sia nazionali che internazionali.

 Fotocontest  

Sito italiano dedicato ai concorsi fotografici online. Organizza periodicamente vari contest di fotografia gratuiti, che si svolgono direttamente on line. È anche possibile consultare le gallerie con i vincitori e i partecipanti a tutti i concorsi indetti. E’ ricco di tutorial su vari argomenti di fotografia.

JuzaPhoto

Il forum Juza Photo organizza periodicamente dei contest fotografici a tema. Può partecipare gratuitamente chiunque sia iscritto al sito. Ognuno può inviare una sola foto, tra quelle presenti nella sua galleria su juzaphoto.com. Il vincitore del contest decide il tema per il concorso successivo e sarà il giudice che decreterà il vincitore. A sua volta il nuovo vincitore diventerà il nuovo giudice, e così via. Sul forum  si trovano  anche informazioni su tutte le principali fotocamere, smartphone in commercio, e le gallery di tutti gli iscritti ( 2.120.000 foto), un mercatino di attrezzatura fotografica.

Come funzionano i concorsi

 Viene indetto un bando di gara a cui possono partecipare, a seconda del concorso, sia professionisti sia semplici appassionati che vivono la fotografia come un hobby o una passione.

Alcuni concorsi hanno temi specifici  (inquinamento del mare, un paese specifico, ecc) o categorie come natura, persone, animali, ecc. Poi è sufficiente rispettare le regole del contest, proponendo uno o più lavori protetti dal proprio copyright. A volte l’iscrizione è gratuita, a volte è richiesto un piccolo contributo di circa 15-20 euro.

Alla scadenza del concorso, una giuria qualificata selezionerà, attraverso varie modalità i lavori ricevuti e provvederà a premiare i migliori. Talvolta la votazione avviene tramite i social network per  permettere a chiunque di votare una o più foto e dare un proprio apporto alla gara.

I premi per i vincitori sono molto vari: semplici attestati, danaro, viaggi, cene, pubblicazione delle foto. Spesso la ricompensa è relativa al mondo della fotografia: macchine fotografiche professionali, cavalletti, obiettivi, borse o altri accessori.

Attenzione!

Diffidate di quei concorsi che nel regolamento hanno scritto che i partecipanti perdono ogni diritto sulle loro foto, che diventano di proprietà degli organizzatori. Purtroppo questo accade spesso ed è un segnale sicuro che quel concorso non è serio, ma indetto solo per accaparrarsi diritti sul materiale in gara. Non partecipate!

Preparatevi bene al concorso

I criteri di scelta dei giudici spesso divergono dai nostri. Ecco alcuni consigli per partecipare al meglio a un concorso.

Attinenza al tema del concorso fotografico. Alcuni concorsi hanno dei temi abbastanza ampi, per avere la certezza della partecipazione di numerosi partecipanti. Ma è importante non abusare di questa libertà perché è facile discostarsi un po’ troppo dal tema principale con il rischio quindi di non riuscire a comunicare il messaggio che si voleva dare alla giuria.

Non siate troppo legati alla tecnica. Spesso anche i dilettanti hanno studiato la tecnica di fotografia, la composizione e le varie regole. Tenete conto però che quasi mai un concorso fotografico viene vinto dalla foto tecnicamente perfetta, ma piuttosto da quella che trasmette meglio il messaggio. Perciò cercate di mantenere una grande spontaneità, accanto a una buona tecnica.

Create delle immagini semplici. Non riempire il fotogramma, ma scattate immagini pulite nelle quali il  “messaggio” sia il vero protagonista. Per acquisire queste capacità una delle cose più semplici che potete fare è andare  a vedere le foto vincenti dei vari concorsi,  analizzarle nel dettaglio e cercare di capire quali elementi sono stati vincenti.

Evitate di inviare foto pesantemente post-prodotte. Quasi tutti i concorsi accettano le foto con un minimo di post-produzione, ma se si esagera quasi sempre la foto è scartata.

Raccontate una storia. I grandi fotografi sono capaci di racchiudere una storia in una foto. Ricordate, una su tutte Kim Phúc, la bambina vietnamita, che fugge da un villaggio completamente nuda insieme ad altri bambini, dopo essere stata gravemente ustionata sulle braccia e sulla schiena da un bombardamento al napalm degli americani? Un grande esempio di foto-storia: la foto simbolo dell’orrore della guerra del Vietnam.

Yoga , per restare giovani
Imparare a suonare uno strumento musicale

« »

Invia la tua ricetta!


Ho letto ed accetto le condizioni sul trattamento dei dati come descritto nella Privacy Policy

Invia il racconto dei tuoi viaggi speziati!


Ho letto ed accetto le condizioni sul trattamento dei dati come descritto nella Privacy Policy

Iscriviti alla newsletter
e unisciti alla nostra community!