Guadagna soldi risparmiando

Possiamo adottare una serie di piccoli accorgimenti  per risparmiare nella vita di tutti i giorni

La tranquillità economica è fondamentale per stare bene. E, se siamo in pensione, occorre fare ancora più attenzione a come spendiamo i soldi. Nella vita di tutti i giorni possiamo mettere in atto delle piccole accortezze per risparmiare. Piccoli gesti che tutti insieme hanno un impatto notevole sulle nostre finanze.

Risparmiare sulla spesa

Prima di recarti al supermercato, pianifica i pasti della settimana per sapere cosa ti serve comprare, fai un controllo delle scorte che hai in casa e prepara una lista di quello che ti manca. Sarà più facile non comprare cose che non ti servono.

Controlla le scadenze di quello che compri, e prendi solo alimenti che non siano in scadenza. Questo ti dà modo di usarli senza affanno e di cambiare idea se avevi pensato di utilizzarli nell’immediato.

Controlla i prezzi al chilo o al litro. Questa regola vale per tutto ciò che compri: dai pomodori ai detersivi. Non basarti solo sul prezzo della confezione, controlla sempre anche il prezzo al chilo e al litro: spesso ci lasciamo ingannare dall’imballaggio e spendiamo molto di più senza che ne valga la pena. Questo vale soprattutto ora che le catene dei supermercati hanno messo in vendita confezioni con frutta e verdura non più di un chilo, ma di 500 g o 750 g. Affettati sotto vuoto non più di 100 g l’una ma di 90. E così via.

Occhio alle promozioni. Le grandi catene fanno in continuazione delle promozioni su alcuni articoli. Se sono prodotti che normalmente utilizzi e  che hanno lunghe scadenze, comprali anche se al momento non ti servono.

Compra prodotti con la marca del supermercato. Oggi ogni grande catena fa produrre per sé quasi tutti i prodotti in vendita e li offre a un prezzo inferiore. Quasi sempre, se controlli, vedrai che sono prodotti negli stabilimenti di grandi aziende.

Compra prodotti di stagione. Oltre a essere migliori come gusto costano anche meno. Inoltre comprare a km zero fa bene all’ambiente.

In casa

Spegni tutto. Quando non utilizzi gli apparecchi (televisore, computer, aspirapolvere e tutto quanto ha un lucina spia) spegni. La modalità stand by consuma energia elettrica e la tua bolletta ne risente.

Abbassa la luminosità. I televisori e i monitor dei computer adottano come impostazioni predefinite elevati livelli di luminosità, spesso eccessivi per uso domestico. Se li abbassi risparmi.

Usa meno acqua. Siamo abituati a lasciare scorrere l’acqua al massimo mentre ci laviamo o sciacquiamo i piatti. Impariamo a usarne di meno sia per risparmiare soldi sia, ancora più importante, per diminuire il consumo ed essere più ecologici. Installa delle bocchette a basso flusso sui rubinetti, chiudi l’acqua mentre ti lavi i denti, usa meno acqua per la doccia.

Usa pochi detersivi. Oggi sono più potenti di una volta e ne basta una quantità inferiore sia per la lavatrice sia per il lavaggio a mano. La stessa cosa vale anche per tutti i prodotti per la casa. Meno consumo, più rispetto per l’ambiente. Impara a utilizzare prodotti come l’aceto, il bicarbonato di sodio e l’acqua ossigenata per le pulizie di casa, che costano molto meno dei detersivi, svolgono un egregio lavoro e sono più ecologici.

Isola la tua casa. Controlla che porte e finestre non lascino passare troppa aria. Ne avrai un beneficio sia d’estate sia in inverno. Usa le valvole termostatiche dei caloriferi per abbassare la temperatura in casa d’inverno, chiudi le valvole se vai via di casa per il week end o per le vacanze.

Dispensa. Controlla periodicamente le scadenze delle derrate che hai in casa e se un prodotto sta per scadere utilizzalo subito. Controlla sempre la freschezza di frutta e verdura che hai in frigo e dai precedenza a quella che sta invecchiando.

Risparmiare sulla salute

Controlla i farmaci. Non comprare farmaci in eccesso o su consiglio di un’amica. Se compri prodotti vitaminici o fermenti lattici, usali sino alla fine della confezione, non sprecarli lasciandoli scadere.

Non saltare le visite di controllo. Se hai delle patologie non saltare le visite di controllo, sia per tutelare la salute sia perché poi dovresti farle a pagamento e spendere di più. Fai la pulizia dei denti due volte all’anno: eviterai le carie e, alla lunga, risparmierai.

Scegli farmaci generici. Chiedi al tuo medico di prescrivere quando è possibile i farmaci generici, che costano molto meno e sono in tutto e per tutto uguali a quelli di marca. I farmaci generici possono farti risparmiare centinaia di euro ogni anno rispetto ai farmaci di marca.

Investire in automobili d’epoca
Sei il più vecchio del tuo ufficio?

« »

Invia la tua ricetta!


Ho letto ed accetto le condizioni sul trattamento dei dati come descritto nella Privacy Policy

Invia il racconto dei tuoi viaggi speziati!


Ho letto ed accetto le condizioni sul trattamento dei dati come descritto nella Privacy Policy

Iscriviti alla newsletter
e unisciti alla nostra community!